noell_s_oszvald_2

Silenzi in bianco e nero

Noell Oszvald è una fotografa autodidatta ungherese di 25 anni. I suoi scatti sono autoritratti surreali e concettuali, composizioni perfettamente costruite, fughe e geometrie. Un bianco e nero scarno e doloroso che accompagna un silenzio spietato. Lunghe ombre e deserti freddi, abiti essenziali per autoritratti monocromatici, i colori sono fonte di distrazione, come afferma lei stessa. Figure che ti trasportano in atmosfere silenziose, da cui, una volta entrati, è difficile uscire senza aver fatto i conti con le proprie emozioni.

 

Autoritratto - Noell Oszvald

Autoritratto – Noell Oszvald

Incredibile pensare che la giovane Noell ha iniziato a fotografare da pochissimi anni. Tante idee in mente e volontà di creare, ma senza l’abilità per esprimersi (ad esempio disegno). Inizia perciò a sperimentare con la pittura digitale e quindi la manipolazione delle immagini che l’hanno portata poi alla fotografia.

Autoritratto - Noell Oszvald

Autoritratto – Noell Oszvald

Nelle immagini presentate in questo articolo troviamo gli autoritratti di Noell. Tutte le immagini sono molto personali. E’ tecnicamente più complicato scattare autoritratti, ma Noell trova più onesto a svolgere il ruolo di se stessa per trasmettere le sue emozioni ed esperienze personali attraverso questi scatti concettuali.

Autoritratto - Noell Oszvald

Autoritratto – Noell Oszvald

Anche se le immagini strettamente connesse a Noell, la riduzione a composizione, forma e contenuto permette ai suoi spettatori di relazionarsi con loro senza essere influenzato dal suo aspetto. Questo è il motivo per cui non ha mai davvero mostrato la sua faccia.

Autoritratto - Noell Oszvald

Autoritratto – Noell Oszvald

Molto giovane ma con le idee già chiare, Noell scatta solo in bianco e nero e non dà mai una descrizione alle sue foto.

“Non voglio dire alla gente cosa vedere nelle mie immagini, questo è il motivo per cui non ho mai scritto veramente le descrizioni dei vari titoli”.

Per lei i colori sono fonte di distrazione ecco perché ha scelto di scattare esclusivamente in bianco e nero.

“Mi sento allo stesso modo per i vestiti e altre questioni di apparenza, ecco il motivo per cui mi piace ridurre le mie immagini a forme, composizione e contenuto”.

 

Vuoi vedere altre sue foto? Clicca qui

 

tutte le immagini sono © – Copyright di Noell Oszvald

Fonte: http://cargocollective.com/noelloszvald

urbancontest.com

Tags:

Comments are closed.